?

Log in

angst
ησεмί
Romics 2011 - parte seconda - W.I.P. 
4th-Oct-2011 10:23 am
angst
Quando ho deciso di partecipare a Romics, era già tardi in partenza, poichè mancava un mese spaccato al suo inizio. 
Di fatto volevo anche provare per la prima volta la selezione al WCS e così ho cercato una partner disponibile all'ultimo minuto. Ho pensato che avere una compagna fisicamente vicina e comunque brava dal punto di vista sartoriale avrebbe significato una marcia in più. Così mi sono ritrovata con una mia carissima amica cosplayer (e vicina di casa ^.^) a cercare due personaggi alla velocità della luce.
Dopo estenuanti ricerche di un weekend allucinante abbiamo optato per due personaggi tratti da Dynasty Warriors 7, di cui il mio è Diao Chan



Ma il tempo non è stato l'unico fattore a mandare in panico i nostri progetti: in mezzo avevamo esami universitari, di cui io due molto grossi (che se non avrei superato avrebbero poi compromesso la data della mia laurea) ... Ma nonostante tutto ci siamo dette <<andiamo avanti>>.
In quei giorni, Daniela Maiorana si trovava dalle mie parti e così abbiamo organizzato una cena a base di sushi per parlare della sua splendida esperienza come rappresentante italiana al WCS e di qualche consiglio sul nostro progetto, insieme al simpaticissima Manuele Preda. Carinissima come sempre, Daniela mi ha consigliato un trucco magico da utilizzare durante la performance: non appena arrivata a casa mi ha mandato il link del tutto e mi sono mossa immediatamente per procurarmi il necessario.
Fatto ciò mi mancava da fare il 99,9% di tutto il resto!
Mentre studiavo per i miei esami e rincorrevo il relatore per la tesi di laurea, sono andata a Milano con Fabrizio per comprare le stoffe: è stato un pomeriggio estenuante a causa della mia pignoleria nel cercare i tessuti della stessa identica gradazione di colore e di alta qualità. L'unica sfiga in questo senso è quella di non avere trovato la giusta seta plissettata :( Posso dire di avere speso davvero tanto in termini economici per questo cosplay ... ed il "bello" è che quelle erano soltanto le stoffe!
Nel frattempo ho cercato la parrucca su internet e devo ammettere di averne trovata una azzeccatissima: Diao non ha dei capelli dal castano uniforme e per fortuna ne ho trovata una castano-ramata che secondo me era la sua. Provenienza? Cina! Fabrizio me l'ha comprata (perchè, tra le prime avvisaglie di sfighe, mi era scaduta la PostePay e non avevo il tempo materiale di andare a rinnovarla ...) e abbiamo cominciato a "pregare in cinese" (ed è proprio il caso di dirlo!!) affinché arrivasse per tempo.
Mi sono rimboccata le maniche e ho cominciato a realizzare i cartamodelli della parte centrale del costume (realizzato con una stoffa nera semi-elasticizzata), il disegno rosa che è stato applicato con della colla per stoffa (in cotone leggerissimo e privo di una grossa trama), la parte della gonna cascante sul ginocchio (in chiffon di seta), le parti in oro (pvc dorato) dei bordi, sul seno e le parti "svolazzanti" sempre su esso (seta viola e chiffon di seta rosa).





Andando avanti ad una velocità disumana la mia compagna mi annuncia che non potrà essere con me a Romics per il nostro progetto a causa degli innumerevoli impegni universitari: è stato un mega-shock ma il cosplay è un hobby e gli impegni della vita reale sono più importanti. Ho deglutito e ho deciso di proseguire da sola in quello che si stava trasformando sempre più in un massacro.
Ho continuato realizzando le decine di monetine dorate che poi ho applicato sul costume: ho utilizzando delle pagine di rame che ho tagliato in tantissime monete dalle dimensioni differenti a seconda di dove poi le avrei cucite. Ho realizzato a mano con un pennino la fantasia, calcando monetina per monetina e poi le ho spruzzate singolarmente con la bomboletta oro (consiglio per chiunque dovesse utilizzarla: compratene almeno un paio in più perchè finiscono subito ;___; mio padre mi ha odiato per avermi dovuto portare non so quante volte in colorificio!!!). 





La parte della schiena è stata particolarmente ostica perchè non riuscivo a trovare delle immagini che la ritraessero: sgranando al massimo le poche foto che ho trovato in giro per il web, ho cercato di lavorare in modo da mantenermi il più possibile fedele all'originale. Per fortuna in quei giorni Fabrizio è riuscito a trovarmi un manichino della mia misura (è stata un'odissea trovarne uno): abbiamo fatto una scappata a Milano per ritirarlo e da allora lavorare è stata tutta un'altra cosa!!! Ho dovuto stringere il costume per ben 3 volte, perchè doveva essere aderentissimo e ogni volta mi stava largo e cascante :( Fatto ciò, ho cucito a mano i nastrini neri incrociati sulla schiena e ho decorato con le strisce in oro.





Poi mi sono dedicata alla "gonna", mentre subentrava Aura Rinoa nella supervisione a distanza (e quotidiana) del mio lavoro ed io per il suo.
Ho cominciato dalle parti più lunghe per le quali ho usato sempre del cotone leggerissimo di un rosa incredibilmente chiaro, quasi bianco. Per realizzare la sfumatura di colore ho seguito il mitico tutorial di Daniela-Selaine sul suo sito, questo qui: http://www.selainecosplay.com/?id=makingof-yaojing.htm
Prima ho tagliato la stoffa e poi mi sono messa per terra per colorarla: l'ho inzuppata nell'acqua e poi con le mani ho cominciato a colorarla con dell'acrilico "rosa corallo" fino a quando la stoffa non è diventata sfumata in modo perfetto. Poi ho incollato il bordi dorati ... e sfiga delle sfighe mi era terminata la bellissima colla per stoffe che avevo comprato a Milano!!! Impossibile tornare in via Lario ... a Lecco "naturalmente" le mercerie non la vendevano (sarebbe un miracolo trovare a Lecco qualcosa quando serve -_-'') e così sono andata alla velocità della luce al G-Life di Olginate dove ho comprati la peggiore colla per stoffe di tutti i tempi: non incollava per nulla ed era acquosissima. E' stato un inferno e volevo piangere: avevo paura che quella cosa schifosa macchiasse il costume e che dovessi rifare le parti interessate da capo :( !!! Alla fine ho usato colla Vinavil e Attack ... ed il risultato è stato felice!
Per tre giorni interi mi sono dedicata ai petali: un massacro per gli occhi e per le mani ;__;
Ho iniziato da quelli neri, utilizzando la stessa stoffa del costume ed il pvc dorato. Naturalmente prima ho fatto cartamodelli a palate prendendo una infinità di misure in modo che le dimensioni risultassero equilibrate nell'insieme. Per i petali più grandi ho usato della sera color rosa-corallo talmente leggera che lasciava trasparire la sfumatura realizzata sotto.
Fatto questo mi ero accorta che mancavano meno di due settimane alla mia partenza. Le note positive erano che avevo superato i due esami e che il relatore mi avesse firmato i documenti per la tesi!!!



Stanca e depressa ho proseguito con la parte superiore del "gonnellino": ancora una volta ho usato la medesima stoffa nera che ho decorato a mano realizzando i motivi floreali con un pennarello a punta finissima color oro. Ho cucito ogni monetina a mano (perdendo non so quante diottrie ;__;) e poi la parte lunga della gonna coi rispettivi petali. Ho poi realizzato le due parti otto il sedere con la stoffa nera, decorazioni a mano e monetine. E poi ho applicato un'infinità di passamaneria dorata che, per fortuna, si avvicinava parecchio a quella del personaggio originale.
Ho poi recuperato una piccola lastra di forex e ho realizzato le piastrine per la parte lunga della gonna, le spalle e i fiori a piastrina sulla fronte. Ho spruzzato ad oro e poi applicato a mano.









In seguito mi sono dedicata alle cavigliere (ecopelle marrone scuro, pvc dorato, piastrine cucite a mano in modo che i muovessero e chiusura con velcro), le braccia (stessi materiali, senza piastrine ma con un velo di seta rosa leggerissimo e passamaneria dorata).
Proprio mentre mi ero mangiata tutte le unghie a causa dello sconforto e della fretta, Fabrizio mi annuncia che è arrivata la parrucca a casa    sua ma ... gialla!! Naturalmente è uno scherzo dei suoi (quando me lo ha detto volevo crocifiggermi!! Ero talmente stanca che non capivo nemmeno le prese in giro XD)! Una volta nelle mie mani ho impiegato due giorni per costumizzarla. 
L'ho pettinata e fatta tornare a nuovo con un mitico spray della Revlon per parrucche. Poi ho fatto due codini della parte superiore e, con forcine, litri di lacca, phon, fil di ferro e tanta buona volontà ho realizzato la pettinatura. Dal momento che avevo il terrore che mi crollasse sulla testa, ho rinforzato il tutto cucendo a mano con ago e filo. Poi arrivava il bello: la coroncina.
La mia ex partner di disavventura mi aveva mostrato in passato il mitico Craft Foam e per fortuna me ne ero ricordata in un momento tanto delicato e, a dire il vero, con un certo anticipo. Prima che mi scadesse la PostePay ero infatti riuscita a comprare due fogli A4 di questo miracoloso materiale dall'Inghilterra, così mi è giunto per tempo. Ho disegnato il cartamodello della coroncina e poi ho tagliato il Foam in modo preciso. Ho spruzzato ad oro e poi ho incollato e cucito il tutto sulla coroncina. Mancavano i due pezzi fondamentali: le gemme viola! Come vuole la sfiga, trovarle per mercerie e negozi è impossibile ... almeno di quella grandezza e colore. Mentre davo di matto decido di chiedere consiglio a Falketta, la quale mi indica prontamente quella che sarà la mia salvatrice: Ketty Wettyna. La contatto via Facebook e scopro che questa brillante ragazza realizza le gemme in resina su misura *_* La manna dal cielo! Le commissiono prontamente le due gemme, che arrivano a casa mia dopo appena due giorni ... ero felicissima! Le incollo sulla coroncina ed è fatta. Per i pendenti di perline dorate ho utilizzato del filo, nel quale ho fatto passare delle semplici monetine dorate (la cui provenienza è uno scialle per danzatrici del ventre XD). Infine ho cucito direttamente sulla parrucca la "collana" di monetine di rame in modo che i pendenti cascassero al punto giuto.  La parrucca era ufficialmente ultimata.









Mancavano pochi giorni alla partenza e io non avevo ancora terminato. 
Le scarpe erano la mia missione successiva. Su internet avevo comprato qualche tempo prima un paio di scarpe con la zeppa perfette per l'uso che ne avrei dovuto fare. Ma la venditrice era in vacanza e non poteva spedirmele! Per fortuna anch'esse sono arrivate per tempo. Le ho decorate prima spruzzandole ad oro e poi, con pennelli di varia misura, le ho colorate con dell'acrilico nero. Infine ho applicato la stessa passamaneria del costume ed il gioco era fatto.



Mentre impacchettavo il tutto per partire per Roma, ho contattato Luca Di Giacomo affinchè mi realizzasse il file audio in Mp3 per la mia performance. Dire che Luca sia stato un santo nel sopportarmi in tutti i miei capricci sarebbe limitativo .... credo  di averlo fatto letteralmente impazzire! E nel casino generale la ragazza che avrebbe dovuto farmi da voce era andata in vacanza ;___; Ditemi voi se è possibile tutto ciò ... Così alla fine ho dovuto registrare la mia voce e mandargliela. Solo che nel frattempo Luca, giustamente, era partito per Romics! Il giorno prima della partenza Ivan Bersanetti realizza la mia traccia audio (è stato un guru!!) nonostante i suoi impegni e le sue priorità. E per colpa della cattiva organizzazione di Romics non ho potuto utilizzarla ... così come non ho potuto fare il mio numero dei fiori ...
Mi sono dedicata alla realizzazione della frusta praticamente gli ultimi due giorni prima della partenza e mentre Fabrizio si era preoccupato di prenotare il nostro albergo vicino alla Nuova Fiera di Roma (è un santo!!!!!).
Ho girato Le Roy Merlin, e un paio di Obi Center insieme a mio padre per trovare un tubo rigido da tagliare così come aveva fatto Aura per la frusta della sua Diao. Il vuoto cosmico -_-'
Alla fine, senza nessuna aspettativa, entriamo in un negozio di fai da te a Calolziocorte e troviamo l'ultimo tubo in vendita, così come serviva a me! Si tratta di un tubo molto lungo di plastica rigida che viene utilizzato dagli elettricisti. Una volta portato a casa l'ho seghettato in  tanti tubini più piccoli e poi uno leggermente più lungo per il manico. Poi ho scartavetrato le estremità in modo che risultassero lisce. Mio padre ha realizzato dei buchi col trapano nella parte superiore e poi io ho iniziato a spruzzare tutto ad oro. Tra un tubicino e l'altro ho notato che c'erano degli anelli con delle punte: le ho realizzate in forex e colorate con dell'acrilico bordeaux. Ho unito i vari pezzi con gli anelli dei portachiavi (che ho trovato dal ferramenta di fronte casa mia), facendoli passare dai vari buchi. Le decorazioni della frusta sono tate fatte a mano prima con un pennarellino nero e poi con più mani di gel glitterato oro che, una volta asciutto, resta in rilievo. Il manico è stato ricoperto in ecopelle bordeaux (avanzata dal cosplay di Monica Argento) a motivo floreale, mentre la parte finale del manico è stata realizzata in foam spuzzato ad oro e piume bianche, la cui estremità è stata colorata in acrilico viola. Infine il fiore sopra il manico l'ho fatto in forex (che ho modellato col phon) e poi colorato con acrlico lilla perlescente e viola.



(Olvier sotto la scrivania XD)









Contemporaneamente alla frusta ho costruito la fibbia a forma di farfalla: ho fatto una base in foam e la farfalla l'ho realizzata con das modellato a mano con acqua, stucco e cartavetrata. Una volta asciutti i materiali ho dato una mano abbondante di colla vinilica (che funziona da fissante) e poi ho spruzzato ad oro. Il foam però risultava troppo fragile e temevo che la farfalla andasse in mille pezzi: ho coì incollato una seconda base in forex e questa volta era perfetta. Inifine ho incollato due perline dorate (le stesse della coroncina), nelle quali ho fatto passare le due nappine "della diperazione". Perchè? Perchè non sono riuscita a trovare da nessuna parte due nappine di quella grandezza in nessuna gradazione di colore (scandaloso!) ... !!! Un colpo di genio dell'ultimo momento mi ha portata a smembrare una lunghissima stringa per le scarpe bianca (per fortuna che l'ho trovata in giro per casa!): al centro ho trovato una treccia di cotone molto sottile, che ho smembrato, tagliato e stirato. Ho creato così due nappine XD Infine le ho colorate con dell'acrilico.







Ma del costume fa parte anche il make up: ad un giorno dalla partenza mi sono trovata in videochat con Paoletta Pasi, la quale mi ha dato dei consigli azzeccatissimi *__* Grazie infinite Pao!

Che dire ... è stato un delirio, una corsa contro il tempo. E per fortuna non ho dovuto ultimare nulla in macchina durante il viaggio!!
Nonostante ciò e la disorganizzazione di Romics sono soddisfatissima di questo costume, il quale ha riscontrato moltissimo complimenti sia in fiera e sia fuori (per chi l'ha visto sul manichino venendo a casa mia) ^.^
Ringrazio ancora tutti coloro che mi sono stati vicino, anche a distanza. Senza l'appoggio di amici, conoscenti e familiari non ce l'avrei mai fatta in questa impresa epica! 
Ma prima di terminare questo post voglio ringraziare il mio gattino Oliver (ribattezzato Trussardi da mio padre XD) che mi ha assistito tutti i giorni un pò dormendo sul mio letto ed un pò vegliando (litigando con me perchè voleva mangiare pendenti e monetine XD) =^_^= miaooo

Comments 
5th-Oct-2011 12:56 am (UTC)
vabè ma dai!!!!! è spettacolare a dire poco!! e quanto lavorooo!
sei veramente un'artista, sei troppo brava e hai un'inventiva pazzesca!!!

ho trovato una tua foto col cosplay finito ed ultimato, stavi veramente benissimo!
ti faccio un mare di complimenti, il risultato era qualcosa di spettacolare XD

ps. io sto inguaiata nera, nerissima e ho dovuto saltare il romics sigh =(
5th-Oct-2011 07:39 am (UTC)
Oddio grazie ^///^ Sono emozionatissima!!!
Guarda, purtroppo ho dovuto fare tutto in meno di un mese ... ma sono piuttosto soddisfatta e non posso dire che questo costume non abbia avuto successo ... sebbene nonostante tutto io non abbia passato nemmeno le pre-selezioni :( tristeeeee
Comunque grazie mille per i complimenti <3

Ma sai che ti ho pensata?? Mi sono anche guardata in giro per tutta lla fiera alla ricerca di te ;__; Ho pure detto al mio ragazzo che se vedeva una ragazza minuta, dark e riccissima doveva placcarla XD
Io, come forse avrai notato, mi sono tolta da Fb .. ma da pochissimo ho aperto un nuovo account iper-sigillato ... quindi se mi ridici il tuo nome su Fb ti cerco e ti aggiungo io <3 Così la prossima volta vediamo come fare per vederci^^

Il prossimo appuntamento (lavoro permettendo) sarà la domenica di Lucca ... farai un salto lì?

Ti mando un megabacione <3<3<3
3rd-Nov-2011 05:24 am (UTC)
That is really helpful. It provided me a number of ideas and I'll be placing them on my web site eventually. I'm bookmarking your blog and I'll be back. Thanks again!

3rd-Nov-2011 12:03 pm (UTC)
Aww I'm so glad I can help people in making cosplay *_* Are you a cosplayer too?
Let's keep in touch, then ^^
This page was loaded Jun 27th 2017, 5:17 pm GMT.